La piastra per capelli rivestita in ceramica

La ceramica è  uno dei materiale più usati per la produzione di piastre liscianti. E’ stato usato tale materiale negli ultimi anni, per poter contrastare gli effetti negativi dell’uso delle piastre liscianti sui capelli. Sul sito www.guidapiastrapercapelli.it tante utili guide sulle piastre per capelli. Le caratteristiche della piastra per capelli in ceramica. Fino a pochi anni fa, le piastre liscianti presenti sul mercato venivano realizzate in materiali differenti, quali il metallo. Tali materiali rischiavano di danneggiare i capelli perchè non li proteggevano dall’eccessivo calore e inoltre correvano il rischio di spezzarli nel corso della stiratura. L’uso della ceramica nelle piastre liscianti ha abbastanza rivoluzionato il mercato, tale materiale ha consentito di poter rendere tanto più delicato il processo di stiratura. Mediante l’introduzione del rivestimento in ceramica la stiratura dei capelli è diventata tanto meno dannosa. Difatti, la ceramica va a… Leggi Tutto

Il robot aspirapolvere antiacaro

Le allergie domestiche rappresentano un problema molto pressante, a causa dell’incremento registrato negli ultimi decenni, esse colpiscono in modo indiscriminato persone sane oppure ammalate, di ogni età e sesso. Tante utili informazioni su questo sito www.guidarobotaspirapolvere.it. Come combattere le allergie agli acari. A favorire la  forte crescita delle allergie è pure la pratica difficoltà di dover trovare un universale rimedio, perchè ciascuna allergia potrebbe essere differente dall’altra, rendendo tanto difficoltoso il compito di chi dovrà contrastarla. Quella maggiormente diffusa è l’allergia generata dall’acaro, ossia una sottoclasse degli aracnidi molto diffusa nell’ambiente e capace di provocare, nei soggetti sensibili, un’immunitaria reazione molto forte. Per comprendere il livello della loro presenza, occorrerà ricordare come abbiano colonizzato con gran successo quasi ciascun habitat terrestre, marini e d’acqua dolce, includendo pure gli estremi polari e alpini,  nonchè le dighe del deserto, le pianure… Leggi Tutto

I forni a microonde da incasso

Se si è stanchi di usare un forno a microonde che ingombri molto spazio prezioso sul piano da lavoro della cucina, l’ideale soluzione è quella di provvedere ad una sostituzione scegliendolo fra i modelli di forni a microonde da incasso. Sul sito www.guidafornoamicroonde.it utili guide a riguardo. Caratteristiche dei forni a microonde combinati. I forni a microonde combinati sono perfetti per poter essere collocati in un armadio a parete in alternativa al ripiano interno di un mobile da cucina, rappresentano la migliore soluzione possibile per avere cucine oppure angoli cottura maggiormente ampi e spaziosi laddove potersi muovere più agevolmente. Purtroppo non sono tante le marche di forni a microonde proponenti modelli da dover installare in modo facile in armadi a parete oppure piani. Le dimensioni in larghezza di tale tipo di forni a microonde non sono corrispondenti a quelle standard… Leggi Tutto

Perchè usare l’idropulsore?

Sono in tanti gli utilizzatori di idropulsori per l’igiene orale quotidiana, un apparecchio che accompagna il lavoro dello spazzolino elettrico nella rimozione di placca e tartaro da denti e gengive, andando a migliorare la loro salute mediante un’azione massaggiante. Tale azione è in grado di attivare gli effetti benefici della circolazione sanguigna sull’intero manto gengivale. sul mercato ci sono kit integrati, spazzolini elettrici con idropulsore incluso o soltanto l’ irrigatore da comprare a parte. Sul sito www.guidaspazzolinoelettrico.it una guida importante. Scegliere di usare l’Idropulsore oppure il filo interdentale? Tante persone ritengono che sia indifferente usare idropulsore oppure filo interdentale per la rimozione della placca e del tartaro in seguito al lavaggio dei denti, i due strumenti hanno peculiarità e diversità decisive. Se l’idropulsore è perfetto in special modo per chi ha un apparecchio ortodontico, così potrà ottenere un’ottima perfetta pulizia… Leggi Tutto

Istruzioni per cucinare con la pentola a pressione

Cucinare con la pentola a pressione consente di diminuire i tempi di cottura , la temperatura di ebollizione dell’acqua avviene grazie alla pressione del vapore che è trattenuto nella pentola,  e che sale a 120°C a differenza dei 100°C della cottura classica. Per tale motivo sarebbe ideale poter cucinare piatti che hanno in previsione una permanenza lunga sul fuoco quali lessi, brodi, brasati, ma pure prelibati risotti in un terzo del tempo. Mediante la scarsa evaporazione e grazie alla cottura nel loro liquido, i cibi riescono a mantenere meglio il sapore originario ed i principi nutritivi. Sul sito www.pentola-pressione.it tutte le informazioni a riguardo. Caratteristiche della pentola a pressione E’ possibile cucinare piatti saporiti e sani utilizzando meno sale ed anche meno grassi. La cottura a una temperatura tanto elevata va a modificare determinate sostanze che sono presenti nei legumi,… Leggi Tutto

Unità di misura della pressione vapore del ferro con caldaia: bar

La pressione del vapore rientra tra le caratteristiche tecniche che dovrebbe essere valutata e considerata durante il processo di acquisto di un ferro a vapore dotato di caldaia. La pressione va ad incidere molto sul getto di vapore acqueo e quindi sul livello qualitativo dei risultati finali e sulle  relative prestazioni del prodotto. Visita il sito ferridastiroconcaldaia.it per le guide sui ferri a vapore. I bar cosa sono? Sul mercato non tutti i brand ed i modelli di ferro da stiro dotati di caldaia risultano performanti e capaci di poter raggiungere almeno una pressione di 4 oppure 5 bar, esistono però ferri da stiro capaci di poter raggiungere fino a 7 bar. Durante l’acquisto dei ferri da stiro dotati di caldaia, occorrerà avere informazioni  piuttosto dettagliate relative a tale caratteristica prestazionale. Le aziende produttrici difatti, cercano di evidenziare la pressione… Leggi Tutto

Perché scegliere la macchina del pane Kenwood BM450

Siete indecisi su quale macchina del pane acquistare? In effetti sul mercato ce ne sono davvero tante, ma tra i tanti prodotti non si smette di parlare soprattutto in rete della Kenwood BM450. Si tratta, nello specifico, di un prodotto altamente qualificato dotato di un design moderno e anche molto bello da vedere. Caratteristiche della Kenwood BM450  Questa MdP viene definita dai più come una delle migliori presenti nel campo. Possiede  un corpo in metallo e alluminio che fornisce un’alta durata nel tempo. Il coperchio nella parte superiore è formato in vetro di colore nero. Il vantaggio è che questo modello si dimostra perfettamente resistente pure ad elevate temperature senza creare spiacevoli scottature al semplice tatto. La Kenwood BM450 ha un motore da 780 watt. E’ stata progettata per funzionare con ben 15 programmi così da ottenere al… Leggi Tutto