Struttura ed estetica nei nuovi frullatori a immersione

Prima in fatto di frullatori non si badava troppo all’estetica, tanto è vero che se andiamo a vedere i modelli ‘vintage’ sono un po’ tutti uguali, con la grossa caraffa e il manico a caffettiera, anche se oggi vengono considerati belli e trendy, molto ricercati sulle bancarelle di modernariato. In realtà l’evoluzione dei frullatori a immersione, piccoli elettrodomestici stra-usati in cucina, è evidente e non accenna a fermarsi. Il diktat odierno è abbinare estetica a funzionalità, andiamo allora a dare un’occhiata ai nuovi modelli per capire meglio di cosa stiamo parlando. Nel tempo i frullatori si sono diversificati fino ad occupare varie posizioni che li vedono classificati in tradizionali e a immersione. Questi ultimi si sono via via assottigliati assumendo forme allungate, compatte ed ergonomiche, con alimentazione a cavo o a batteria. La struttura è ormai definita, con un corpo… Leggi Tutto

Essiccatore per alimenti, un prodotto moderno per un’attività antica

Non tutti sanno cosa sia un essiccatore per alimenti, proprio perché è un elettrodomestico di ultima generazione arrivato da poco sul mercato, ma in grado di svolgere un compito antico, quello di disidratare frutta, verdura, carni e pesci per poterne consentire la lunga conservazione e il consumo in ogni stagione. Nel rispetto delle antiche tradizioni e del buon mangiare, questo prodotto particolarmente amata da vegani e crudisti (ma non solo) si rifà all’antica usanza di essiccare gli alimenti ma lo fa in modo meccanico, sfruttando le nuove tecnologie al servizio degli elettrodomestici di ultima generazione. Vediamo meglio come funziona e, soprattutto, i suoi vantaggi. Partiamo dal compito del prodotto che è quello di essiccare gli alimenti privandoli di una componente essenziale, l’acqua. In pratica l’essiccatore disidrata i cibi del 95% di acqua senza l’aggiunta di conservanti o additivi chimici, per… Leggi Tutto

Fornetti elettrici, i nuovi modelli approdati sul mercato

C’è un fornetto giusto per tutti, basta cercarlo. Ognuno ha funzioni e caratteristiche specifiche che rende la ricerca più difficoltosa anche per via delle molteplici offerte sul mercato, ma se si focalizzano gli elementi chiave si riuscirà a schiarire le idee e a trovare il modello più adatto, nella può essere utile consultare il sito www.fornettomigliore.it. Tradizionale o ventilato, sono innumerevoli le proposte in rete e fuori per l’acquisto di un fornetto elettrico, bisogna considerare anche le esigenze di spazio in cucina per potergli trovare posto in base alle dimensioni, alla potenza e ai tipi di cottura in cui è specializzato, ma vediamo di scoprire passo passo le varie tipologie in commercio. Sul mercato si trovano una moltitudine di fornetti elettrici accessoriati, ventilati e non, dotati di grill o girarrosto a seconda delle cotture che si intendono programmare. Le… Leggi Tutto

I programmi più innovativi (e sorprendenti) nelle lavatrici di ultima generazione

Dici lavatrice e vieni investito da un ‘bombardamento’ di funzionalità e opzioni che fino a ieri erano impensabili. Fra gli elettrodomestici in commercio, la lavatrice è uno dei più venduti in assoluto, in quanto non è un prodotto facoltativo, ma ormai di uso comune. ‘Panta rei’, “Tutto scorre” dicevano gli antichi greci e avevano ragione, niente è come ieri, la tecnologia galoppa e dota anche i prodotti e gli apparecchi di uso quotidiano diversi di giorno in giorno, più evoluti, innovativi e performanti, come si può vedere anche semplicemente scorrendo l’elenco delle funzioni di una moderna lavatrice. Il nucleo degli optional è sempre più ricco e tende a ‘robotizzare’ i lavaggi emarginando sempre più le azioni manuali. Oggi tutte le lavatrici offrono la possibilità di scegliere fra cicli predefiniti, fra i più comuni la centrifuga e il risciacquo, i… Leggi Tutto

Lavastoviglie, la terna dei migliori modelli a confronto

Prima di comprare una lavastoviglie bisogna chiedersi quanto spesso dovrà essere usata e per quale carico di coperti. Fatto questo calcolo ci si potrà avventurare alla sua ricerca fra le molteplici offerte sul mercato, andando magari a pescare su ‘mari’ sicuri che propongono i prodotti più evoluti e affidabili, testandone i pro e i contro. Se ci attestiamo su fasce medie per prezzo e qualità troviamo i modelli a incasso di casa Bosch, con capacità fino a 13 coperti di classe energetica A+ che, tradotto in consumi, significa massimo risparmio. Sono modelli a scomparsa, con 5 o più programmi di lavaggio, in grado di dosare acqua ed energia, adatti al trattamento anche della cristalleria più delicata, dotati di motore EcoSilence Drive che si distingue per essere particolarmente rapido e silenzioso. I modelli più evoluti di lavastoviglie in commercio, consultabili… Leggi Tutto

Idropulsori, quanto contano le misure

L’igiene orale si è evoluta e l’ultima frontiera per la migliore pulizia dentale è rappresentata dagli idropulsori che stanno prendendo il posto di spazzolini, fili interdentali e collutori o, quantomeno, si profilano come apparecchi che integrano gli strumenti tradizionali assicurando performance senza precedenti equiparabili alla pulizia dal dentista. Nella scelta si devono tener presenti le proprie esigenze di igiene dentale e si necessita di un idropulsore standard o dotato di ugelli specifici per chi ha apparecchi ortodontici o per la pulizia di lingua e gengive. Da considerare anche se si vuole un prodotto della serie ‘tutto in uno’ dotato di spazzolino elettrico o si preferisce, invece, un idropulsore che ci lasci liberi di usare il vecchio spazzolino a cui siamo affezionati. Nell’uno o nell’altro caso varia il prezzo, ma la scelta resta appannaggio esclusivo dell’acquirente, che sarà guidato all’acquisto del… Leggi Tutto

Lavasciuga, quanto mi costi?

Se la domanda che ci si pone al momento di acquistare una lavasciuga è quanto costa non si può dare una risposta univoca senza prima fare una corretta analisi dei costi rapportati al consumo energetico. Ci sono modelli di lavasciuga in commercio, soprattutto i più avanzati e innovativi, che costano un po’ di più ma fanno risparmiare e basta andare a naso senza bisogno della calcolatrice per capire qual è il miglior investimento. Analizzare i costi di questo o quel modello di lavasciuga connessi al consumo di acqua e di energia può essere illuminante per un calcolo non solo legato al presente, ossia al prezzo di listino, ma proiettato in avanti per calcolare, a occhio e croce, quanto quel tipo di lavasciuga potrebbe essere più conveniente, alla lunga. Limitarsi al costo della macchina in negozio non fa luce sull’effettivo risparmio… Leggi Tutto

Diffidare dai tappeti elastici senza rete di protezione

Saltare sul tappeto elastico è un’attività ginnica e ludica che diverte e fa stare bene, ma quanto peso può supportare il telo da salto? Ogni modello ha un tetto massimo diverso, a seconda della robustezza del telo e del tipo di tappeto, la soglia da non superare è sempre indicata nel manuale di istruzioni, ma in media possiamo dire che può arrivare fino a circa 150 chili negli attrezzi per adulti, il discorso cambia se si parla di tappeti elastici per bambini, che sono più giocattoli che strumenti ginnici e generalmente non supportano oltre i 50 chili. Sforare questi valori significherebbe mettere a rischio la propria incolumità e, ovviamente, l’integrità del tappeto. A fare la differenza sono le molle che supportano il peso indicato nella scheda tecnica del prodotto, oltre potrebbero sganciarsi con conseguenze facilmente immaginabili, quindi meglio non rischiare.… Leggi Tutto

Microscopio ottico, come scegliere il migliore

La prima domanda da farsi se si vuole acquistare un microscopio ottico è se sarà usato da un bambino alle prime armi o da un tecnico di laboratorio, due estremi che includono un’infinità di modelli adatti all’uno o all’altro scopo. E’ ovvio che ci si dovrà orientare su un modello base per far contento un bimbo curioso di scoprire i primi rudimenti scientifici affamato di novità ed emozionato all’idea di vedere ciò che non vede a occhio nudo, mentre se si cerca un modello professionale destinato a scopi di analisi e ricerca, il microscopio dovrà essere uno strumento di lavoro ad alta precisione e di eccellente qualità. Nella scelta di un microscopio ottico vanno considerati elementi come peso, forma e misure che, a differenza di altri prodotti, non incidono in modo rilevante sulla qualità dello strumento, ma vanno presi comunque… Leggi Tutto

Il trolley tecnologico, nuovi modelli di valigia pensante

Una valigia ormai non è più un semplice modo di trasportare strumenti, un trolley non è più stupido come un tempo. Negli ultimi anni anche gli stessi trolley sono diventati intelligenti, infatti stiamo assistendo all’uscita in commercio di diverse variabili di trolley che hanno una serie di tecnologie specifiche che ci permettono di migliorare il viaggio sotto diversi punti di vista. Sostanzialmente un tempo il massimo accessorio di un trolley era il lucchetto integrato, ad oggi possiamo trovare modelli di trolley molto più complessi, con una fascia di prezzo molto più sostanziosa, che presentano anche una serie di accorgimenti tecnologici specifici di alta qualità. Spesso si possono trovare infatti dei trolley che presentano il carica batterie integrato, di modo da permetterci di carica laptop o telefono mentre siamo in viaggio, ottimi nelle lunghe attese e sostanzialmente spesso sono muniti anche… Leggi Tutto

Come deve essere un coltello da pane?

Il pane, soprattutto nel nostro paese, è un alimento largamente sfruttato e amatissimo. Non può mancare sulle tavole degli italiani, e spesso a ogni pasto è presente. Nonostante molti prediligano pezzi di pane di piccolo taglio, come rosette, panini o ciabattine, i più scelgono di acquistare sfilatini o pagnotte – molto più pratici, economici e spesso anche più buoni. Se siete quindi cultori del pane casereccio non può mancare nella vostra cucina un buon coltello da pane. Può sembrare sciocco, ma con lo strumento giusto ci sarà possibile ottenere dei risultati ottimali nella metà del tempo. Non tutti sanno però che esistono diversi tipi di coltelli da pane, e che per scegliere quello più adatto alle nostre esigenze dobbiamo valutare bene il nostro acquisto. Di seguito vedremo alcune caratteristiche fondamentali per riuscire ad acquistare un prodotto di buona qualità, mentre… Leggi Tutto

La piastra per capelli rivestita in ceramica

La ceramica è  uno dei materiale più usati per la produzione di piastre liscianti. E’ stato usato tale materiale negli ultimi anni, per poter contrastare gli effetti negativi dell’uso delle piastre liscianti sui capelli. Sul sito www.guidapiastrapercapelli.it tante utili guide sulle piastre per capelli. Le caratteristiche della piastra per capelli in ceramica. Fino a pochi anni fa, le piastre liscianti presenti sul mercato venivano realizzate in materiali differenti, quali il metallo. Tali materiali rischiavano di danneggiare i capelli perchè non li proteggevano dall’eccessivo calore e inoltre correvano il rischio di spezzarli nel corso della stiratura. L’uso della ceramica nelle piastre liscianti ha abbastanza rivoluzionato il mercato, tale materiale ha consentito di poter rendere tanto più delicato il processo di stiratura. Mediante l’introduzione del rivestimento in ceramica la stiratura dei capelli è diventata tanto meno dannosa. Difatti, la ceramica va a… Leggi Tutto

Il robot aspirapolvere antiacaro

Le allergie domestiche rappresentano un problema molto pressante, a causa dell’incremento registrato negli ultimi decenni, esse colpiscono in modo indiscriminato persone sane oppure ammalate, di ogni età e sesso. Tante utili informazioni su questo sito www.guidarobotaspirapolvere.it. Come combattere le allergie agli acari. A favorire la  forte crescita delle allergie è pure la pratica difficoltà di dover trovare un universale rimedio, perchè ciascuna allergia potrebbe essere differente dall’altra, rendendo tanto difficoltoso il compito di chi dovrà contrastarla. Quella maggiormente diffusa è l’allergia generata dall’acaro, ossia una sottoclasse degli aracnidi molto diffusa nell’ambiente e capace di provocare, nei soggetti sensibili, un’immunitaria reazione molto forte. Per comprendere il livello della loro presenza, occorrerà ricordare come abbiano colonizzato con gran successo quasi ciascun habitat terrestre, marini e d’acqua dolce, includendo pure gli estremi polari e alpini,  nonchè le dighe del deserto, le pianure… Leggi Tutto

I forni a microonde da incasso

Se si è stanchi di usare un forno a microonde che ingombri molto spazio prezioso sul piano da lavoro della cucina, l’ideale soluzione è quella di provvedere ad una sostituzione scegliendolo fra i modelli di forni a microonde da incasso. Sul sito www.guidafornoamicroonde.it utili guide a riguardo. Caratteristiche dei forni a microonde combinati. I forni a microonde combinati sono perfetti per poter essere collocati in un armadio a parete in alternativa al ripiano interno di un mobile da cucina, rappresentano la migliore soluzione possibile per avere cucine oppure angoli cottura maggiormente ampi e spaziosi laddove potersi muovere più agevolmente. Purtroppo non sono tante le marche di forni a microonde proponenti modelli da dover installare in modo facile in armadi a parete oppure piani. Le dimensioni in larghezza di tale tipo di forni a microonde non sono corrispondenti a quelle standard… Leggi Tutto

Perchè usare l’idropulsore?

Sono in tanti gli utilizzatori di idropulsori per l’igiene orale quotidiana, un apparecchio che accompagna il lavoro dello spazzolino elettrico nella rimozione di placca e tartaro da denti e gengive, andando a migliorare la loro salute mediante un’azione massaggiante. Tale azione è in grado di attivare gli effetti benefici della circolazione sanguigna sull’intero manto gengivale. sul mercato ci sono kit integrati, spazzolini elettrici con idropulsore incluso o soltanto l’ irrigatore da comprare a parte. Sul sito www.guidaspazzolinoelettrico.it una guida importante. Scegliere di usare l’Idropulsore oppure il filo interdentale? Tante persone ritengono che sia indifferente usare idropulsore oppure filo interdentale per la rimozione della placca e del tartaro in seguito al lavaggio dei denti, i due strumenti hanno peculiarità e diversità decisive. Se l’idropulsore è perfetto in special modo per chi ha un apparecchio ortodontico, così potrà ottenere un’ottima perfetta pulizia… Leggi Tutto

Istruzioni per cucinare con la pentola a pressione

Cucinare con la pentola a pressione consente di diminuire i tempi di cottura , la temperatura di ebollizione dell’acqua avviene grazie alla pressione del vapore che è trattenuto nella pentola,  e che sale a 120°C a differenza dei 100°C della cottura classica. Per tale motivo sarebbe ideale poter cucinare piatti che hanno in previsione una permanenza lunga sul fuoco quali lessi, brodi, brasati, ma pure prelibati risotti in un terzo del tempo. Mediante la scarsa evaporazione e grazie alla cottura nel loro liquido, i cibi riescono a mantenere meglio il sapore originario ed i principi nutritivi. Sul sito www.pentola-pressione.it tutte le informazioni a riguardo. Caratteristiche della pentola a pressione E’ possibile cucinare piatti saporiti e sani utilizzando meno sale ed anche meno grassi. La cottura a una temperatura tanto elevata va a modificare determinate sostanze che sono presenti nei legumi,… Leggi Tutto

Unità di misura della pressione vapore del ferro con caldaia: bar

La pressione del vapore rientra tra le caratteristiche tecniche che dovrebbe essere valutata e considerata durante il processo di acquisto di un ferro a vapore dotato di caldaia. La pressione va ad incidere molto sul getto di vapore acqueo e quindi sul livello qualitativo dei risultati finali e sulle  relative prestazioni del prodotto. Visita il sito ferridastiroconcaldaia.it per le guide sui ferri a vapore. I bar cosa sono? Sul mercato non tutti i brand ed i modelli di ferro da stiro dotati di caldaia risultano performanti e capaci di poter raggiungere almeno una pressione di 4 oppure 5 bar, esistono però ferri da stiro capaci di poter raggiungere fino a 7 bar. Durante l’acquisto dei ferri da stiro dotati di caldaia, occorrerà avere informazioni  piuttosto dettagliate relative a tale caratteristica prestazionale. Le aziende produttrici difatti, cercano di evidenziare la pressione… Leggi Tutto

Perché scegliere la macchina del pane Kenwood BM450

Siete indecisi su quale macchina del pane acquistare? In effetti sul mercato ce ne sono davvero tante, ma tra i tanti prodotti non si smette di parlare soprattutto in rete della Kenwood BM450. Si tratta, nello specifico, di un prodotto altamente qualificato dotato di un design moderno e anche molto bello da vedere. Caratteristiche della Kenwood BM450  Questa MdP viene definita dai più come una delle migliori presenti nel campo. Possiede  un corpo in metallo e alluminio che fornisce un’alta durata nel tempo. Il coperchio nella parte superiore è formato in vetro di colore nero. Il vantaggio è che questo modello si dimostra perfettamente resistente pure ad elevate temperature senza creare spiacevoli scottature al semplice tatto. La Kenwood BM450 ha un motore da 780 watt. E’ stata progettata per funzionare con ben 15 programmi così da ottenere al… Leggi Tutto