Fornetti elettrici, i nuovi modelli approdati sul mercato

C’è un fornetto giusto per tutti, basta cercarlo. Ognuno ha funzioni e caratteristiche specifiche che rende la ricerca più difficoltosa anche per via delle molteplici offerte sul mercato, ma se si focalizzano gli elementi chiave si riuscirà a schiarire le idee e a trovare il modello più adatto, nella può essere utile consultare il sito www.fornettomigliore.it. Tradizionale o ventilato, sono innumerevoli le proposte in rete e fuori per l’acquisto di un fornetto elettrico, bisogna considerare anche le esigenze di spazio in cucina per potergli trovare posto in base alle dimensioni, alla potenza e ai tipi di cottura in cui è specializzato, ma vediamo di scoprire passo passo le varie tipologie in commercio. Sul mercato si trovano una moltitudine di fornetti elettrici accessoriati, ventilati e non, dotati di grill o girarrosto a seconda delle cotture che si intendono programmare.

Le funzioni sono molteplici soprattutto nei modelli di ultima generazione, ad esempio fornetti che abbinano due funzioni in un unico apparecchio come quelli da tavolo, buoni per riscaldare gli alimenti ma anche per sostituire il tostapane. Fra le altre tipologie segnaliamo i forni a convezione sempre più tecnologici, che funzionano in base a un meccanismo che sposta l’aria calda nella camera del fornetto (movimento a convezione, appunto) per cotture più uniformi. Questi tipi di fornetto presentano il vantaggio di cucinare più rapidamente e in modo più omogeneo, con risparmio di tempo e di consumi energetici.

Il fatto di cuocere in tempi rapidi non pregiudica la qualità della cottura equiparabile a quella che si ottiene con il forno tradizionale a incasso. Una volta c’era il girarrosto, ora c’è anche il forno girarrosto, che come è facilmente intuibile, si presta a cuocere tagli e spiedini di carne, anche polli intero allo spiedo come si vede in rosticceria. Terminiamo questa carrellata con i fornetti a infrarossi che cuociono grazie all’emissione di raggi termici che surriscaldano e cuociono anche ad alte temperature, senza gravare sui consumi. Come si può vedere non c’è un solo tipo di fornetto, ma varie tipologie che incontrano i gusti soggettivi e anche il budget, a seconda se si voglia un modello basico per riscaldare pizzette surgelate o forni più performanti.